Cosa dire in caso di chiamata

 

freccia DOVE E' RICHIESTO IL SOCCORSO

  • Indicare il luogo dove bisogna prestare soccorso (località, via, piazza e numero civico) con l’aggiunta di eventuali riferimenti conosciuti che possano facilitare il raggiungimento del target (chiesa, monumento, bar, incrocio, ecc.).
  • Non tralasciare le informazioni necessarie per raggiungere più velocemente il posto (a volte sarà necessario utilizzare dei percorsi alternativi causa impedimenti strutturali delle abitazioni, es. entrare da un passo carraio che porta nel cortile interno al condominio).
  • Nel caso di soccorso in appartamento verrà chiesto il cognome scritto sul campanello (spesso è diverso da quello del chiamante); se ci sono due cognomi comunicarli entrambi.
  • In presenza di strade bianche, terreni agricoli o sentieri sconosciuti, l'operatore avrà bisogno di indicazioni precise da chi è presente sul teatro dell’evento. In alcuni casi verrà chiesto alla persona di andare incontro al mezzo di soccorso per poi condurlo nel punto preciso.

 

freccia CHE COSA SUCCEDE

  • Spiegare di che si tratta (incidente, malore in casa, malattia o altro), in riferimento a ciò che si vede in quel momento.
  • La persona è cosciente o incosciente, ovvero risponde, si muove o si lamenta.


Altre informazioni utili

Respira, non respira

E’ sudata

Sanguina, se si da dove

Ha dolore

 

freccia NUMERO DI TELEFONO DAL QUALE SI STA CHIAMANDO

  • Viene richiesto per poter ricontattare la persona ed avere ulteriori informazioni in merito.

 

frecciaQUANTE PERSONE E/O MEZZI SONO COINVOLTI

  • In questo caso è utile conoscere il tipo di veicoli coinvolti (auto, moto, camion, ecc.) ed avere notizie seppur sommarie sulla dinamica dell’incidente (investimento, persona incastrata nell’abitacolo, caduta dall'alto, ecc.) per attivare in tempi brevi un appropriato numero di mezzi di soccorso supportati tecnicamente da altri corpi non sanitari (Vigili del Fuoco, Polizia, ecc.).

 


 

 

CHE COS' E' IL 118

Il 118 è il numero di telefono, gratuito ed unico, attivo 24 h , per l'attivazione dei servizi di emergenza sanitaria a mezzo ambulanza, automedicalizzata ed elicottero HEMS (Helicopter Emergency Medical Service).

  • Il “118” è il numero telefonico di riferimento per tutti i casi di richiesta di soccorso sanitario urgente
  • Il “118” mette in contatto il cittadino con una Centrale Operativa che riceve le chiamate e invia personale specializzato e mezzi di soccorso adeguati alle specifiche situazioni di bisogno. La Centrale coordinerà il soccorso dal luogo dell’evento fino all’ospedale più idoneo
  • Il “118” può essere chiamato da qualsiasi telefono, fisso o cellulare. I cellulari sono abilitati a effettuare chiamate verso i numeri di soccorso (118, 112, 113, 115) anche se la scheda non ha più credito. Se si chiama da una cabina telefonica non è necessario né il gettone né la scheda

 

 

IL CORRETTO USO DEL 118

QUANDO CHIAMARE IL 118

In tutte quelle situazioni in cui ci può essere rischio per la vita o l'incolumità di qualcuno come nel caso di malori, infortuni, traumi, ustioni, avvelenamenti, incidenti (domestici, stradali, agricoli, industriali), annegamento

QUANDO NON CHIAMARE IL 118

  • Per servizi non urgenti: ricoveri programmati, dimissioni ospedaliere.
  • Per consulenze medico-specialistiche/generiche
  • Per informazioni di natura socio-sanitaria: orari servizi, prenotazioni di visite o indagini diagnostiche
  • Per servizio di guardia medica territoriale

 

Informazioni aggiuntive